Rhinos bar sport Massironi

Bar sport: i Rhinos vanno a 6-0, ce ne parla Massironi

Ufficio Stampa Prima Squadra

Sabato ore 18: tempesta, grandine, fulmini… sembra che la partita debba essere rinviata o giocarsi in condizione davvero al limite.

Fortunatamente la pioggia cessa dopo un’ora, il terreno sembra reggere, e grazie al grande lavoro dello staff che lo ritraccia in tempo record, si può giocare.

I Gorillas sono partiti senza alcun timore reverenziale, dimostrando anche grande concentrazione dopo il lungo rinvio, e nonostante il primo drive si sia concluso benissimo per noi con il pick 6 di Garufo per il momentaneo vantaggio Rhinos, hanno risalito nuovamente tutto il campo con un bel mix di corse e lanci che è valso loro un meritato pareggio.

Da lì in poi ottima reazione del nostro reparto difensivo, che è salito in cattedra tenendo a secco l’attacco di Varese e permettendo a un attacco un po’ asfittico di concedersi qualche drive a vuoto: oltre a Cerbone (MVP), ottima gara tra gli altri per Vanni, Marotta e Romanò.

L’offense faticava a stabilire un gioco di corsa solido, in parte per il terreno un po’ pesante, ma soprattutto a causa di una difesa brava a portare molti uomini nel box e veloce nel pursuit: è necessario migliorare su questo punto per gestire meglio il possesso palla e togliere pressione alla difesa.

Buone notizie invece dal passing game, con un ottimo Raven che completava per 6 ricevitori diversi e 4 td (De Vecchi al primo stagionale)!

I risultati di domenica hanno lasciato in dote a noi, unici ancora imbattuti, il primato solitario della Seconda Divisione, ma l’obiettivo delle prossime settimane rimane lavorare duro per terminare in crescendo la regular season e presentarci a giugno con i meccanismi ben oliati.