Matteo Piccoli HC Rhinos Milano 2019

Rhinos vs Gorillas: il prepartita di coach Piccoli

Ufficio Stampa Prima Squadra

Analizziamo il prepartita di Rhinos vs Gorillas con l’head coach dei Rhinos Matteo Piccoli.

Coach dopo l’impresa di Palermo, cosa ti aspetti sabato contro i Gorillas?

I ragazzi sanno cosa hanno fatto sabato scorso, lo sapevano già dopo la partita. In settimana abbiamo lavorato duro per non commetere gli stessi errori, sono contento della loro reazione e soprattutto nella loro consapevolezza e voglia di voler cambiare subito pagina. Ora ci aspettano tre settimane con tre partite in cui sarà fondamentale mantenere alta la concentrazione. I Gorillas verranno a Milano per tentare di farci lo sgambetto e durante questa stagione hanno dimostrato di  potersela giocare con tutti. La dirigenza varesina e il coaching staff bianco rosso hanno costruito un’ottima squadra con tanti giovani che sanno giocare un football convincente. Dovremmo riuscire a partire subito concentrati evitando i cali del secondo quarto e soprattutto limitare turnover e falli stupidi.

Infortunati che rientrano e nuove defezioni, quale è la situazione del roster in vista della post season? Dovrai ricorrere al turnover nelle ultime giornate?

La stagione è lunga e ovviamente abbiamo qualche piccolo infortunio. Con lo staff medico e la nostra super fisioterapista Funaro stiamo lavorando per cercare di arrivare pronti ai playoff. Non mi è mai piaciuto parlare di turnover, quelle che cerco di fare è coinvolgere sempre tutti durante tutta la stagione, proprio per arrivare a poter avere tante scelte in queste periodo dell’anno. In attacco la rotazione è massiccia sin dalla prima partita e in difesa già nelle ultime due partite abbiamo visto tanti nuovi giovani entrare in rotazione. Il nostro obbiettivo è cercare di far crescere più giovani possibili.