Rhinos - Seamen under19 2013

Junior: doppia sconfitta nel derby

Ufficio Stampa Rhinos Milano Under 16, Under 19

Rhinos - Seamen under19 2013

Sabato sera al CS Aldiniana si sono diputate davanti ad un foltissimo pubblico i due derby Junior Under16 e Under19 tra i Rhinos Milano e i Seamen Milano. A spuntarla sono stati gli ospiti in entrambe le categorie. La U16 dei Seamen vince 27 a 6, mentre l’U19 si impone per 29 a 6.

La partita dell’U16 è stata forse quella più emozionante: era l’esordio assoluto per i giovanissimi Rhinos in una partita di football, l’ossatura principale formata dai ragazzi freschi campioni d’Italia nella categoria U15 flag. Una partita compbattuta per ben 3 quarti di gioco, quando il punteggio era in bilico sul 6 a 6. Poi c’è stato un calo di tensione e di concentrazione dei giovani Rhinos e la partita ha preso al piega dei Seamen, bravi a concretizzare dopo un fumble dei nostri.
Subito il touchdown del sorpasso, i Rhinos hanno subito l’uno-due degli ospiti che ha chiuso la partita.

Diversa la partita dell’U19, dove già all’intervallo i Seamen avevano chiuso la partita sul 29 a 6 (che sarà anche il punteggio finale). In vantaggio dopo pochi minuti i marinai, con rispsta dei Rhinos. Da quel momento in poi, i ragazzi di coach Paganucci non sono ppiù riusciti a varcare la zona di meta degli ospiti. Un attacco piuttosto sterile che ha giocato una partita sottotono, non riuscendo a riaprire la partita in ben due occasioni quando, nel secondo tempo, ci si è fermati in “Red Zone” senza capitalizzare il lavoro fatto. Molti gli errori di esecuzione e poco efficace il gioco di passaggio a causa della forte pressione che veniva portata a Pietro Elmi. La difesa di contro ha fatto una buona partita, le prime segnature dei Seamen sono arrivati più su episodi particolari. Tuttavia si è registrata meglio solo dopo l’uscita di Cavallini, quando gli ospiti non hanno più mosso palla. A quel punto è diventata una diga insuperabile che non ha più concesso nulla.