Prima vittoria al Trofeo Città di Milano

Ufficio Stampa Rhinos Milano Prima Divisione

zurigo.jpgSofferta ma prestigiosa vittoria degli Epipoli Rhinos Milano AFT che vincono il Trofeo Città di Milano nei confronti dei Renegades Zurigo per 34-28, dopo un supplementare.

Il touchdown decisivo è giunto da John Stocco con una “qb sneak”, al termine di un gara molto combattuta e tirata che havisto le due sqaudre alternarsi nel punteggio più volte. Grande protagonista della serata il nuovo acquisto della stagione, Steve Silva, running back dei Rhinos, autore di una partita di grande intensità con la realizzazione di ben 3 touchdown ed oltre 100 yard corse. Con questo successo nei confronti della forte squadra svizzera, sul campo del Velodromo Vigorelli di Milano di fronte a 1000 spettatori, si apre nel migliore dei modi la stagione agonistica degli Epipoli Rhinos che per la prima volta vincono il Trofeo Città di Milano giunto alla sua terza edizione.

La partita inizia molto bene con un drive d’attacco dei Rhinos davvero ben orchestrato da Stocco che completa lanci sul corto e alcune corse che permettono poi a Silva di entrare intoccato in meta per il momentaneo vantaggio dei padroni di casa. La risposta di Zurigo non tarda ad arrivare, pareggio e meta del sorpasso, complice un passaggio a vuoto dell’offence arancio-nera, che non riesce più ad essere così incisiva. Prima dell’intervallo altra fiammata, con ottimo lancio di Stocco per Cardarelli che riceve in endzone, buona la trasformazione da due punti e si va all’intervallo in vantaggio 14-13.

Simpatica esibizione delle ragazze della Scuola Media di Agrate Brianza, che si erano esibite nella mattinata in occasione del Torneo scolastico di Flag riscuotendo il consenso dei numerosi studenti presenti.

Si rientra in campo con Milano che ha dalla sua l’inerzia della partita. Ancora Silva con un guizzo segna la sua seconda meta personale e porta i Rhinos in vantaggio di otto punti. Tuttavia i Renegades non mollano la presa e riescono prima a diminuire lo svantaggio e successivamente ad andare in vantaggio per 28-20.

Milano sembra confusa ma riesce a macinare gioco ed ancora Silva trova la meta del pareggio. Sul 28-28, è ancora l’attacco meneghino che sale sugli scudi e si porta a pochissimi secondi dal fischio finale vicino alla meta avversaria. Tuttavia Luca Catalano ben imbeccato in endzone da Stocco “droppa” il pallone della vittoria e le squadre vanno ai supplementari. Le regole NCAA prevedono un drive d’attacco a testa partendo dalle 25 yard. Al termine dei due drive chi segna più punti vince l’incontro. Zurigo vince il sorteggio ed attacca per prima. L’attacco elvetico muove bene la palla ed arriva a 9 yard dalla meta dei padroni di casa, ma il quarterback svizzero si fa intercettare da Steve Silva (MVP della partita). Entra l’attacco meneghino che riesce ad arrivare ad una yard dalla meta. Sarà John Stocco a segnare il touchdown decisivo della vittoria.

Partita non bellissima ma molto serrata, caratterizzata da continui avvicendamenti in testa. Importanti note sono arrivate da alcuni nuovi innesti e l’avversario ha dimostrato di essere un buon test per il coaching staff milanese. Attacco e difesa hanno giocato bene a tratti, serve pià continuità per evitare fatali disattenzioni.

Da segnalare che prima del match ci sono state le fasi finali del Torneo Scolastico Provinciale di Flag Football, che ha visto coinvolti 11 istituti di Milano e provincia. I giovani studenti si sono confrontati per il titolo di campione della provincia e per staccare un biglietto per le finali nazionali. Si è trattato di un grande risultato per la società che sta lavorando con molta attenzione sui giovani per sensibilizzarli sullo sport.

Per la cronaca, la vittoria della finale è andata all’Istituto Rodari di Milano che in finale ha battuto la scuola di Mombretto (MI).

ALBO D’ORO TROFEO CITTA’ DI MILANO

2006 THUN TIGERS (SWI)
2007 COVENTRY JETS (UK)
2008 EPIPOLI RHINOS MILANO