md_9830179_w_ky_v_kansas_stDylan Meier è un Quarterback molto esperto,  ha avuto un’esperienza di due stagioni in Europa con i Monarch Dresden (squadra della GFL, il massimo campionato tedesco). Braccio molto forte e lanciatore molto accurato, mix che rende Dylan un giocatore capace di buone invenzioni. Era considerato uno dei migliori QB della “Big 12” all’inizio del 2005, prima che un infortunio lo fermasse per l’intera stagione.

Molto bravo a correre con la palla, è dotato di buona mobilità ed istinto. Un giocatore molto diverso da John Stocco che ha guidato i meneghini l’anno scorso, ma per alcuni aspetti più idoneo al tipo di gioco in Italia; dove forse un passatore puro è un pochino limitato nelle scelte offensive.

Due stagioni (2007 e 2008) in Germania con ottimi risultati, gli hanno permesso di farsi notare in uno dei palcoscenici più importanti d’Europa. Il giovane QB americano ha dimostrato le sue doti. Al college ha giocato a Kansas State, un college della Big 12, una delle Conference più importanti di tutta la NCAA. E’ stato il primo nativo del Kansas ad essere starter qb a Kansas State sotto coach Bill Snyder. Da titolare ha un record di 6-3.
Il suo record di yard lanciate in una partita
l’ha ottenuto contro Marshall (256 yard).

Ai Rhinos arriva con grandi aspettative da parte del coaching staff e dei tifosi. Vediamo come si adatterà al football giocato in Italia. Non gli mancano alcuni buoni ricevitori giovani che lo potrebbero aiutare nell’affermarsi anche qui da noi, dopo le buone cose fatte vedere in Germania.